Impianti e riparazioni Idrauliche e di Riscaldamento
Ristrutturazioni con certificazioni di conformitą
Revisione scaldabagni e caldaie in giornata

 

Per saperne di più
La dichiarazione di conformità
è una dichiarazione rilasciata dall’installatore, ai sensi della Legge 46/90, che attesta la conformità della caldaia alle norme tecniche (UNI e CEI) che garantiscono gli standard di sicurezza. Se l’impianto è stato installato prima dell’entrata in vigore della Legge 46/90 va richiesta un’attestazione di “impianto sicuro” a un operatore abilitato
Il libretto di impianto
è un documento obbligatorio che va compilato e tenuto aggiornato; va conservato presso l’unità immobiliare in cui è collocato l’impianto termico; deve riportare tutte le operazioni effettuate dal manutentore.
La manutenzione ordinaria è obbligatoria
deve essere svolta da tecnici abilitati e consiste in: un intervento di revisione annuale della caldaia; un’analisi fumi realizzata strumentalmente una volta ogni due anni. Ogni intervento di manutenzione deve essere annotato nel
libretto d’impianto.

Il rapporto di controllo tecnico
è un modello previsto dalla legge (Allegato H ); consiste in un rapporto di controllo e di manutenzione compilato dal tecnico abilitato che ha eseguito la manutenzione; va conservato assieme al libretto d’impianto e costituisce parte integrante della documentazione tecnica della caldaia da esibirsi in caso di controllo.


Se avete fatto eseguire la manutenzione, ma non è stato applicato il BOLLINO VERDE...
… e siete titolari di impianto termico con potenza nominale inferiore o uguale a 35 kW, potete presentare una dichiarazione di avvenuta manutenzione.
La dichiarazione, su modulo predisposto dal Comune di Milano, Settore Ambiente ed Energia permette, previo il versamento di 5,16 Euro, sul conto corrente postale n. 21042213 (intestato Comune di Milano Servizio Impianti Termici via S. Pellico 16 c/o Rag. Sett. II - 20121 Milano) di ricevere il “BOLLINO VERDE” da applicare sulla caldaia. Il modulo per la dichiarazione di avvenuta manutenzione e il BOLLINO VERDE sono distribuiti:
- dalle imprese di manutenzione convenzionate con il Comune di Milano
- dal Settore Ambiente ed Energia - Ufficio Impianti Termici – piazza Duomo 21 – 4° piano.

IL BOLLINO VERDE
- ha validità biennale
- rende gratuito un eventuale controllo comunale.


Le Imprese di manutenzione convenzionate

Il Comune di Milano ha stipulato un protocollo d’intesa volontario con imprese di manutenzione che operano sul territorio cittadino e che si impegnano a:
- calmierare i prezzi delle operazioni di controllo e manutenzione preventiva degli impianti termici individuali;
- predisporre per l’utente la dichiarazione di avvenuta manutenzione e distribuire il BOLLINO VERDE.

***
E.M.E. aderisce a tale protocollo ***

Dovete ricordare che:
la responsabilità dell’efficienza della caldaia unifamiliare è dell’utilizzatore, sia esso il proprietario o l’affittuario dell’immobile dove è installata;
i controlli comunali non sostituiscono in alcun modo la manutenzione che deve essere comunque effettuata ogni anno indipendentemente dalle verifiche comunali.

L’impianto termico autonomo
Un calore sicuro, una città più pulita, un risparmio per la vostra famiglia: l’impianto termoautonomo concilia molto bene queste esigenze, purché la sua manutenzione sia eseguita correttamente e nei tempi previsti dalla Legge. Un aiuto in questo senso vi viene dal Comune di Milano, che promuove la campagna per la Corretta gestione e manutenzione degli impianti termici autonomi. Le Imprese di manutenzione che aderiscono all’invito del Comune, oltre alla certificazione richiesta dalla Legge, applicano alla vostra caldaia il BOLLINO VERDE, che attesta la correttezza e la regolarità della sua manutenzione.

Per la vostra sicurezza, verificate se:
- avete la Dichiarazione di conformità rilasciata dall’installatore.
- avete il Libretto d’impianto su cui il manutentore riporta gli interventi effettuati
- la manutenzione ordinaria dell’impianto è stata effettuata una volta l’anno e comunque negli ultimi 12 mesi
- il manutentore dell’impianto ha rilasciato il rapporto di controllo tecnico
- l’analisi dei fumi è stata effettuata una volta ogni due anni e comunque nell’ultimo biennio.

 

Via Padre Placido Riccardi, 21 - Tel./Fax 02/289.39.76

offerte | modulo info | dove siamo | gallery